fbpx Skip to main content

E dico sul serio: credimi, non fare niente!

Hai presente tutte quelle volte in cui ti sei trovato/a nella situazione di voler dire qualcosa a qualcuno pensando che quelle sarebbero state le parole perfette per sbrogliare la situazione ma l’unico effetto che proprio quelle tue parole hanno sortito è stato peggiorare lo stato delle cose?

Smettila di provarci, perché tanto è inutile!

E non dico di cessare ogni tentativo perché tanto sarebbe vano, ma di prendere una volta per tutte una Decisione, con la D maiuscola, e di, semplicemente, realmente, concretamente, fare. Punto.

Ma fallo per TE stesso e non per qualcun altro. Sai perché? perché non potrai mai “cambiare l’altro” (hai idea di quante volte sentiamo questa frase durante la nostra esistenza?) ma puoi guidarlo con l’esempio, ovvero con il tuo vivere secondo ciò che professi di essere.

In questi giorni sono stato molto in viaggio e ho raggiunto alcune persone a me assai care, persone che non vedevo da un po’ di tempo e con le quali recentemente il mio rapporto si è parecchio incrinato… ma questo almeno fino ad oggi, perché qualcosa è cambiato.

Nel corso degli anni ho tentato (invano) ogni possibile strada, modalità di comunicazione (e sì che la PNL mi ha aiutato molto e continua a farlo!), approccio, comportamento, ho persino provato a indossare maschere diverse a seconda del periodo e dell’occasione per cercare in tutti i modi di… sai cosa? cambiare l’altro.

Ah! me sciocco, quale ignobile obiettivo mi sono mai posto? Gabriele, proprio tu che sei un Coach non sai come si costruisce un obiettivo?

Oh sì che lo so, ma quando di mezzo ci sono abitudini, convinzioni e più di ogni altra cosa al mondo emozioni di anni e anni che mandano in corto circuito la corteccia prefrontale, ovvero la ragione, allora no che avere l’identità del Coach non ti aiuta.

Puoi avere secoli di esperienza alle spalle, ma se non sei in grado di gestire le tue emozioni allora hai un problema, credimi!

E dopo anni e anni di vita vissuta, perché ricorda che io sul curriculum alla voce esperienza ho messo “esperienza di vita: 31 anni”, nonostante abbia imparato a gestire lo stato d’animo e a strutturare un obiettivo e a creare strategie di successo, una cosa ancora non avevo imparato a farla come si deve: ascoltare.

E cosa c’entra ora l’ascoltare con il non fare niente?

Se tu ti fermassi ad ascoltare davvero, ti accorgeresti che a volte non devi fare niente. Ma non nel senso che TU non devi fare niente, perché TU sì che devi fare; nel senso che a volte se vuoi davvero aiutare qualcuno non devi fare niente per lui!

Ed è proprio quello che ho capito questi giorni: anni e anni passati a trovare modi e strategie sempre diversi per cambiare (in bene, per lui/lei) l’altro dimenticandomi però che non stavo facendo niente per me, non mi stavo adoperando per vivere secondo quello che all’altro professavo, non stavo compiendo il mio destino, non stavo ascoltando come avrei dovuto!

Se vuoi davvero, e quando dico davvero intendo davvero davvero, se lo vuoi fare, se vuoi aiutare qualcuno sul serio allora pensa prima ad ascoltare te stesso e vivi secondo quello che il tuo cuore, le tue emozioni, la tua ragione, la mente, lo stomaco, le vibrazioni, tutto il corpo! ti dicono di fare.

La risposta per aiutare l’altro è sempre dentro di te, non fuori!

Vivi con passione, con energia, con determinazioneinizia a decidere e fai concretamente quello che pensi invece di continuare solo a scegliere e lasciare i pensieri lì, nella tua testa, dove non sono utili a nessuno se non a generare ulteriore rumore che ti confonde! Lo capisci questo?

Agisci, fai, qualsiasi cosa sia purché tu faccia! E fallo ora! Non dopo che avrai letto o più tardi o domani o peggio ancora “tra un po’” che nessuno sa quando è realmente.

Inizia a credere in quello che pensi, in quello che pensi di essere e di poter fare e fallo!

E credimi quando ti dico: non fare niente… se lo fai per qualcun altro, fallo per te stesso! L’altro ti seguirà, perché tu puoi essere un faro, tu sei un faro! una guida, una luce, una bussola per chiunque su questo pianeta.

È questo che fa un leader, guida con l’esempio.

E TU SEI UN LEADER, solo che continui a dirtelo senza agire.

Allora continua a non fare niente, neanche per te stesso.

In fondo lo puoi fare anche dopo, o tra un po’

Dì la tua!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

GABRIELE ALTOBELLI

Mental Coach e Trainer
© 2021 | Creato con passione ❤

VUOI CONTATTARMI?

Solo 1 persona su 3
fa questo passo,
pensa stra-ordinario »

P.IVA 02399300975
PRIVACY POLICY